...

...

21 aprile 2006

Gli eredi di Mirò si incazzano

Come ricorderete e come potete vedere scorrendo questa pagina, ieri ho scritto 2 righe in merito al logo che Google aveva inserito nella sua homepage, tributo a Joan Mirò, celebrando i 113 anni dalla sua nascita. Sicuramente è stata una bella iniziativa, però non tutti l'hanno apprezzata.
Infatti, i parenti dell'artista surrealista spagnolo hanno richiesto che il logo venisse subito ritirato oppure Google avrebbe dovuto pagare loro i diritti per esplicito riferimento alle opere dell'artista loro familiare.
Google quindi ha deciso di togliere tale logo, anche perchè non ha trovato corretta la richiesta del pagamento dei diritti: infatti il logo non conteneva nessuna opera realizzata da Mirò, riprendeva solamente alcune sue forme tipiche.

Cosa ne pensate? Trovate giusta la richiesta di pagamento dei diritti?

7 commenti:

rebelde ha detto...

Lo sai già come la penso...la cosa è assurda..

Tom ha detto...

eh si...hanno fatto bene quelli di Google a non pagargli i diritti. Sai quanti soldi che si fanno a sbafo i parenti...

T crazy world! ha detto...

ciao tom!!i am from croatia,and i realy like Italy!!please,come on my croatian blog..please!! my adress is http://blitva8.blog.hr
i will read you :)....kiss,bacione !!!!

Tom ha detto...

ciao, sono venuto sul tuo blog ma purtroppo non capisco una parola di quello che hai scritto!

Claudio ha detto...

:-) tom impara il croato nooooo :-)
poveri sfigati sti eredi...la pubblicità gratuita non piace si vede

Tom ha detto...

eh si ci stavo pensando ad impararlo...
Per quanto riguarda gli eredi, secondo me dovrebbero vergognarsi

Lenin ha detto...

sono proprio ridicoli...