...

...

01 giugno 2006

L'Italia delude nell'amichevole con la Svizzera


Ieri sera si è disputata l'amichevole con la Svizzera in preparazione ai mondiali.
La nazionale che Lippi ha schierato al via con una sola punta centrale ,Gilardino, e due trequartisti alle spalle, Totti e Del Piero, ha cominciato abbastanza bene: gioco veloce e buoni scambi, fino al gol segnato da Gilardino al 10° su un cross basso dalla sinistra di Grosso. Il modulo, studiato da Lippi per testare la tenuta di Totti, non ha mostrato tuttavia una grande tenuta, probabilmente anche a causa dello stato di forma degli azzurri. la Svizzera,infatti, dopo il gol dell'Italia ha preso a giocare con più velocità e molto pressing, mettendo in difficoltà centrocampo e difesa dell'Italia. Meritato il pareggio di Gygax, al 32, con un tiro da fuori che a sorpreso Buffon.
Speriamo che l'Italia si riscatti venerdì nell'ultima amichevole contro l'Ucraina...altrimenti non si prospetta un grande mondiale per quello che si è visto ieri sera in campo.
Voi che ne pensate?


4 commenti:

Lenin ha detto...

Sinceramente ieri sera l'italia ha fatto pena.
Dopo aver segnato, difesa e contropiede.Non si gioca così.
Complimenti alla Svizzera che a tratti ci ha sovrastato.

comunque io spero che l'italia esca subito perchè non si può tenere un certo sig. Lippi allenatore, Cannavaro capitano e Buffon in porta.
Forza Argentina.

Tom ha detto...

se facciamo fatica con la svizzera vuol dire che siamo messi gran male...

ilCorriero ha detto...

Mi dispiace ma in questo momento non riesco tanto a parlare di calcio. Ciao

Tom ha detto...

si in effetti ne hanno parlato già abbastanza :-)
ciao